Non fare pubblicità su internet durante il Coronavirus

Perchè non devi smettere di fare pubblicità su internet durante il coronavirus?

Cosa succede ai siti in tempi di pandemia.

Consigli pratici per non arretrare nel web e farsi superare dagli altri concorrenti.

non fare pubblicità su internet durante il coronavirus

Non fare pubblicità su internet durante il Coronavirus

Perché rimarranno indietro coloro che hanno smesso di fare pubblicità su internet durante il Coronavirus.

E’ giusto o sbagliato farsi trovare sul web durante la Pandemia?

online marketing

La Seo in standby

Ai tempi del coronavirus chi smette di fare Seo smette di tenere vivo il proprio sito internet.

E di sicuro si troverà molto ma molto male quando l’epidemia da Coronavirus sarà rientrata.

Ti spiego anche perché

Per prima cosa se abbandoni un sito internet inequivocabilmente lasci la possibilità di superarti e di scavalcarti dai competitors.

E quindi dai la facile opportunità a loro di avere più clienti di te in modo molto semplice e in tempi più brevi. Perchè avrai abbandonato il tuo lavoro o progetto.

search engine optimization what is

Secondo passo

Il secondo motivo, tra l’altro, è che per tornare delle posizioni che hai perso su Google ci sarà da fare molto di più rispetto a quello si sarebbe fatto se avessi continuato a tener vivo il tuo sito web. Quindi tempi più lunghi!

Terza cosa  ma molto importante, è che avrai bisogno di più risorse economiche, lato Seo, per riprendere il traffico e la posizione di partanza che aveva il tuo Brand.

Questo perché, ma è ovvio, quando ci sarà la ripartenza rischi di perdere anche i clienti con cui già avevi consolidato i rapporti su internet.

Ci saranno più clienti per i tuoi competitors, quindi rispetto ad altri resterei inequivocabilmente indietro e con meno lavoro.

consulente seo

L’importanza della Seo

Come ultima cosa ricorda la Seo è un canale ma molto importante e fruttuoso per ogni attività, sia online che offline.

Tutti i professionisti al giorno d’oggi hanno bisogno di trovare la clientela su Google e fidelizzarla su internet.

Il canale più semplice ma anche più intelligente è proprio il web.

Se lo abbandoni, purtroppo, dovrai rivolgerti ad altri canali molto più dispensiosi.

O  astratagemmi alchemici che non hanno nulla a che fare con il marketing online.

Sarai, in seguito, costretto a ritornare ai sistemi Seo e Sem, e per ritornare dove avevi lasciato dovrai per forza investire molte più risorse di quello che avevi un tempo.

Non lasciarti trascinare dall’oblio e mantieni viva la tua presenza nel web!

Chiedimi come fare, se non hai ancora un consulente al tuo fianco.

Sarò felice di aiutarti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *